Convenzioni  / Servizi Consulenze / Prodotti Assicurativi



La polizza di Responsabilità civile Patrimoniale dei dipendenti e amministratori pubblici, meglio conosciuta come assicurazione della colpa grave, è la copertura assicurativa che protegge i funzionari e gli amministratori della pubblica amministrazione dalle richieste di risarcimento per danni involontariamente cagionati a terzi nell'esercizio delle proprie funzioni.

 

I soggetti assicurabili sono:

I dipendenti dello Stato o degli enti locali quali Comuni e Regioni (Dirigenti, Responsabili di servizio tecnico, contabile e amministrativo, vigili urbani, funzionari ecc.)

Gli amministratori della pubblica amministrazione (Sindaco, vicesindaco, assessori, consiglieri, presidenti)

I soggetti in rapporto di servizio con la Pubblica amministrazione (Segretari comunali, revisori dei conti, ecc.)

Cosa copre la polizza R.C. patrimoniale dipendenti pubblici Assicurazione Colpa grave?

Per legge è l’ente pubblico a rispondere dei danni a terzi procurati per la colpa lieve di un proprio dipendente, ma è direttamente il pubblico dipendente a dover pagare personalmente i danni procurati a terzi o al proprio ente di appartenenza in caso di colpa grave.

 

Vi è una Colpa del dipendente pubblico quando lo stesso compie, senza volere, un fatto illecito per imprudenza, negligenza o inosservanza delle leggi e regolamenti. Ad esprimersi, per definire se il comportamento negligente del pubblico dipendente è definibile “colpa lieve” oppure “colpa grave” è la Corte de Conti.

 

Le Compagnie di Assicurazione normalmente si obbligano a tenere indenne l’Assicurato di quanto questi sia tenuto a rimborsare al terzo danneggiato o all'ente di appartenenza quando egli sia dichiarato responsabile o corresponsabile per colpa grave con sentenza della Corte dei Conti o del tribunale che è chiamato a pronunciarsi sull'accaduto.

 

Chi paga la polizza RC Patrimoniale dei dipendenti e amministratori pubblici?

L’assicurazione R.C. Patrimoniale per danni cagionati a terzi dall'ente, che comprende anche la copertura assicurativa per colpa lieve dei propri dipendenti e amministratori viene sottoscritta e pagata dall'ente pubblico.

 

La polizza di Responsabilità patrimoniale per colpa grave viene stipulata dal dipendente pubblico, dall'amministratore o dal soggetto in rapporto con l’ente e deve essere scelta e pagata personalmente dall'interessato.